Arrestato un sospetto per attacco al Dortmund

28 anni, secondo la Bild voleva far crollare le azioni della società tedesca.

@Getty Images

(Sportal.it)

La polizia tedesca ha arrestato un sospetto legato all'attentato, dello scorso 11 aprile, ai danni del bus del Borussia Dortmund. La Bild riferisce che non si tratterebbe di terrorismo ma le motivazioni dell'uomo sarebbero state altre.

28 anni, il sospettato avrebbe agito per far crollare le azioni della società tedesca, così da poter guadagnare ingenti somme di denaro sul mercato dei derivati. L'uomo, identificato con il nome di Sergei, è stato arrestato nella città di Tubinga.

(A cura della redazione di Sportal.it)