Podolski attacca la Cina

L'ex nazionale tedesco accusa il calco cinese: "E' tutto tranne che calcio".

@Getty Images

(Sportal.it)

Accuse pesanti quelle che Lukas Podolski rivolge al movimento calcistico cinese: "Ti promettono tanti soldi e una persona è normale che sia tentata, ma le cifre che finiscono sui conti illegali che ruotano intorno al calcio cinese sono molto più grandi".

Parole dure quelle del'ex Inter, che si appresta a iniziare una nuova avventura in Giappone con la maglia del  Vissel Kob. Podolski ha poi concluso la sua intervista a Sport Bild dicendo: "Il calcio cinese non diventerà mai come quello europeo, le trattative sembrano quelle dei criminali".

(A cura della redazione di Sportal.it)