Tevez grasso, l'allenatore si rifiuta di schierarlo

"Non è in grado di giocare, né lui, né Guarin".

(Sportal.it)

Momenti difficili per l'ex Juventus Carlos Tevez, che proprio non riesce a ingranare allo Shanghai Shenhua in Cina.

Il nuovo allenatore, Wu Jingui, appena arrivato in panchina al posto di Gustavo Poyet, ha spiegato che sarà inflessibile nei confronti dell'Apache e dell'ex interista Fredy Guarin, in condizioni fisiche precarie.

"Tevez conoscerà i miei schemi tattici, ma non lo utilizzerò subito. Carlos non è pronto fisicamente, al momento non è in grado di giocare. È in sovrappeso, così come Fredy Guarin. Io devo assumermi la responsabilità per la squadra e i giocatori. Se non è in condizione di dare il massimo, io non posso mandarlo in campo. Ho allenato un sacco di grandi stelle, e non ho mai mandato in campo i miei giocatori in base alla loro fama", le parole del severo Jingui. Carlitos, che percepisce qualcosa come 40 milioni di euro all'anno, ha disputato finora 12 partite di Superleague, andando a segno due volte.

Gustavo Poyet ha deciso di farsi da parte dopo la sconfitta casalinga subita contro l’Henan Jianye (1-2), l’undicesima su ventitré incontri disputati in stagione. Bottino veramente misero. L’uruguaiano, già allenatore di Brighton, Sunderland e Betis Siviglia, era arrivato in Asia nel novembre dello scorso anno.

(A cura della redazione di Sportal.it)