Gioca bene e perde, il Sassuolo saluta l'Europa

Perso anche il recupero contro il Genk (rinviato giovedì causa nebbia): 0-2.

@Getty Images

(Sportal.it)

Sassuolo-Genk 0-2. Il Sassuolo saluta l’Europa League - ma già lo si sapeva con un turno di anticipo - con una sconfitta.

Nel recupero dell’ultima gara del Gruppo F, rinviata giovedì sera causa nebbia sull’Emilia, i neroverdi di Eusebio Di Francesco fanno la partita trascinati dai pochi presenti sulle tribune e mantengono le redini della gara nonostante qualche giovane innesto come quello di Caputo.

Nella ripresa però il Genk chiude i conti con due episodi, praticamente le uniche due occasioni avute dai belgi. Le reti decisive portano la firma di Heynen e Trossard, ma il Sassuolo si mangia le mani per una traversa clamorosa di Mazzitelli, con il pallone che rimbalza poi sulla linea di porta senza varcarla.

La classifica finale del Gruppo F: Genk 12, Athletic Bilbao 10, Rapid Vienna 6, Sassuolo 5.

(A cura della redazione di Sportal.it)