Iago Aspas come Mou: manette a Old Trafford

Il giocatore del Celta Vigo mima il celebre gesto già proposto dal portoghese durante un Inter Sampdoria.

@screenshot da Twitter

(Sportal.it)

Quella andata in scena tra Manchester United e Celta Vigo è stata una vera e propria battaglia, che ha consegnato ai "Red Devils" l'accesso alla finale di Europa League. Il match si è giocato senza esclusione di colpi ed ha vissuto un finale incandescente dopo l'1-1 del Celta Vigo, con le espulsioni di Bailly per lo United e di Roncaglia - autore del gol del pareggio - per gli spagnoli.

Contrariato per il cartellino rosso ricevuto dal proprio compagno di squadra, Iago Aspas ha messo in scena una protesta che Mourinho e gli interisti conoscono bene: il calciatore ha mimato il gesto delle manette per contestare l'operato dell'arbitro. Una scena già vista in un Inter-Sampdoria, con protagonista proprio Mourinho.

L'ala del Celta Vigo ha poi rincarato la dose a fine partita: "Abbiamo costretto lo United alle barricate in casa propria. Un gruppo di amici contro giocatori che valgono 120 milioni. Loro si sono dedicati a perdere tempo e calciare via il pallone perchè non riuscivano a fare due, tre passaggi di fila".

(A cura della redazione di Sportal.it)