Simone Inzaghi: "Lazio matura"

"Luis Alberto? Adesso vedremo, ha preso un brutto colpo".

@Getty Images

(Sportal.it)

Il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ai microfoni di Sky parla dopo il 2-0 allo Zulte Waregem: "Probabilmente abbiamo fatto i primi 20’ buoni, poi dopo il vantaggio abbiamo abbassato il ritmo e permesso alla squadra belga di rientrare in partita. In queste partite bisogna fare il 2-0 prima, noi no l'abbiamo fatto e abbiamo sofferto. È normale comunque, era la terza partita in settimana".

"Dobbiamo recuperare le forze per domenica. Caicedo e Immobile hanno dimostrato di poter giocare tranquillamente insieme. Luis Alberto? Adesso vedremo, ha preso un brutto colpo e gli si è gonfiato un piede. È in ospedale per fare una tac, speriamo che non sia nulla di grave".

"Squadra matura? Penso di sì. Fin dal primo giorno ho trovato grandissima disponibilità, l’anno scorso ho cambiato speso il modulo, quest’anno abbiamo questa identità e non voglio togliere certezze ai miei giocatori. Anche adesso che siamo in emergenza difensiva Patric è stato straordinario in un ruolo mai fatto in carriera. Sono contento per lui, se lo merita per come lavora nel quotidiano. Anche Di Gennaro e Luis Alberto stavano facendo bene, ma non avevano i 90’ nelle gambe giocando meno degli altri".

(A cura della redazione di Sportal.it)

PHOTOGALLERY

Verona-Lazio 0-3

  • Verona-Lazio 0-3 - Foto 1
  • Verona-Lazio 0-3 - Foto 2
  • Verona-Lazio 0-3 - Foto 3
  • Verona-Lazio 0-3 - Foto 4