Caos Crotone, lascia il vice-presidente

Crisi senza fine non solo sul campo per la matricola calabrese.

@Luca Ranieri

(Sportal.it)

Non c’è pace per il Crotone. Inchiodato all’ultimo posto con un solo punto dopo 9 giornate, i calabresi, al momento la peggior squadra di Serie A classifica alla mano negli ultimi 50 anni, hanno debuttato allo stadio Scida solo domenica pomeriggio contro il Napoli, senza riuscire ad evitare la sconfitta nonostante 60’ di superiorità numerica per l’espulsione di Gabbiadini.

Ma a tutto questo si aggiungono le difficoltà fuori dal campo, che hanno portato alle inattese dimissioni del vicepresidente Salvatore Gualtieri. A confermare la notizia è stato lo stesso ex dirigente, giustificandola con motivi personali, sebbene non siano mancati nel recente passato contrasti con la famiglia Vrenna, proprietaria del club.

Lascia il club anche il fratello di Gualtieri, Pierpaolo, che era membro del Cda. Gualtieri lascia il Crotone dopo ben 6 anni, durante i quali aveva svolto anche la carica di presidente tra il 2008 e il 2011. Nel 2012 fu anche eletto alla vicepresidenza della Lega Serie B.

(A cura della redazione di Sportal.it)

PHOTOGALLERY

Crotone-Napoli 1-2

  • Crotone-Napoli 1-2 - Foto 1
  • Crotone-Napoli 1-2 - Foto 2
  • Crotone-Napoli 1-2 - Foto 3
  • Crotone-Napoli 1-2 - Foto 4