Di Carlo s'aggrappa a campo ed episodi

L'allenatore dello Spezia recrimina per la sconfitta a Cesena: "Il sintetico ci ha penalizzato. E sul rigore...".

@Getty Images

(Sportal.it)

Lo Spezia perde a Cesena e manca l’appuntamento con la terza vittoria consecutiva e il conseguente aggancio al 4° posto.

Un’occasione persa che brucia a Mimmo Di Carlo, che ai microfoni di Sky Sport individua le cause della sconfitta nella sfida da ex al 'Manuzzi': "Sapevamo che non sarebbe stata una partita facile, nel primo tempo abbiamo avuto un paio di occasioni, ma purtroppo siamo rimasti sorpresi dal loro cambio di ritmo all’inizio della ripresa".

Decisivi gli episodi: "Sul rigore non voglio discutere, ma mi sembra che Migliore prenda la palla tra braccio e corpo, mentre sull’espulsione non ho fatto in tempo a sostituire Sciaudone, stavo per farlo. Il campo sintetico non ci ha aiutati, il pallone rimbalzava male. Adesso voltiamo pagina e pensiamo al derby contro l’Entella".

(A cura della redazione di Sportal.it)