L'Atalanta sbaraglia il Crotone

La Dea risolve nel primo tempo la partita contro i pitagorici.

@Getty Images

(Sportal.it)

Basta un tempo all'Atalanta per liquidare il Crotone, superato per 3-1 allo stadio Adriatico di Pescara, semi deserto. La Dea risolve la partita nel primo tempo con le reti di Petagna subito al 3', di Kurtic al 40' e del Papu Gomez, missile dalla distanza al 45'.

Nella ripresa ritmi molto bassi, ma la sciocca espulsione di Kessié al 62' a causa di un brutto fallo su Dussenne riaccende i pitagorici che all'86' trovano l'1-3 con Simy. Nel finale la squadra di Nicola tenta il tutto per tutto, gli orobici arretrano troppo e soffrono negli ultimi minuti, ma il risultato non cambia più.

In classifica i nerazzurri respirano salendo a 6 punti, Crotone ultimo con un solo punto: Nicola rischia l'esonero.

(A cura della redazione di Sportal.it)

PHOTOGALLERY

Atalanta-Torino 2-1

  • Atalanta-Torino 2-1 - Foto 1
  • Atalanta-Torino 2-1 - Foto 2
  • Atalanta-Torino 2-1 - Foto 3
  • Atalanta-Torino 2-1 - Foto 4