Laurini: "Pioli assomiglia a Sarri"

"Ora testa all'Udinese: i 3 punti di domenica sono importanti"

@Getty Images

(Sportal.it)

L'esterno della Fiorentina Vincent Laurini a Radio Bruno Toscana fa un paragone tra Pioli e Sarri: "Negli anni con Sarri sono migliorato tantissimo. E' un grandissimo allenatore e se sono il giocatore che sono lo devo a lui. Ero titolare davanti ad Hysaj, ma poi per colpa di una pubalgia ebbi qualche problema a riprendere la maglia da titolare che a fine campionato riconquistai. Mi piace il Napoli, perché mi sembra un piccolo Empoli, naturalmente con giocatori migliori. Poi basta, dopo 6 campionati è l'ora che la Juventus non vinca. Rivedo somiglianze tra Pioli e Sarri, sono tutti e due grandi allenatori".

I viola riprendono il campionato contro l'Udinese: "Fisicamente sto bene. In questa settimana di sosta abbiamo lavorato bene. Ora testa all'Udinese: i 3 punti di domenica sono importanti. Noi giochiamo per posizioni di classifica migliori di quelle in cui siamo noi. L'ambientamento? Venendo da Empoli è stato facile. Poi tutti qua, dalla società ai tifosi, mi hanno accolto bene".

 

(A cura della redazione di Sportal.it)