Pisa, Mannini contro tutti

"Bisognerà soffrire fino alla fine, forse qualcuno si era illuso" le parole del capitano dei toscani dopo il pareggio contro il Latina.

@Getty Images

(Sportal.it)

Altra rimonta subita per il Pisa e ancora in uno scontro diretto. Dopo il ko di Vicenza, all’”Arena” il Latina rimonta con Corvia dopo il vantaggio toscano di Manaj. La posizione della squadra di Gattuso resta precaria e al termine della gara contro i pontini il capitano Daniele Mannini ha parlato a nome del gruppo:

"Io sono il capitano di questa squadra, e questa squadra in passato ha sempre reagito a tutto, a batoste e situazioni che ci si paravano di fronte: l’intento è sempre quello di fare il massimo. Io credo che se qualcuno si era messo in testa che la stagione potesse concludersi senza patemi era un illuso, adesso tutto dipende da come si reagisce: la linea guida è quella giusta, anche se stiamo pagando a caro prezzo gli errori”. 

Il prossimo impegno sarà sul campo di un Verona in crisi di gioco e risultati, ma il Pisa non potrà fare calcoli: “Non abbiamo attenuanti, dobbiamo solo fare risultato - ha concluso Mannini - Sia chiaro che nessuno qua si sente appagato, sennò si parlerebbe di cretini, e non lo siamo: testa bassa e lavorare".
 

(A cura della redazione di Sportal.it)