Serie B, gli squalificati

Tre turni a Jallow, due a Masi.

@Getty Images

(Sportal.it)

Il giudice sportivo della Lega di Serie B, Emilio Battaglia, ha squalificato sette giocatori dopo le gare dell'ultima giornata della stagione regolare. 

Tre turni di stop per Lamin Jallow (Trapani) "per avere, al termine della gara, colpito con una violenta manata al volto un calciatore della squadra avversaria". Due giornate di squalifica per Alberto Masi (Ternana) "per avere, al 31' del secondo tempo, dalla panchina, rivolto all'arbitro espressioni ingiuriose; infrazione rilevata da un assistente". 

Una giornata di stop per Almici (Ascoli), Moras (Bari), Del Fabro (Pisa), Ledesma (Ternana) e De Luca (Vicenza). Per quanto riguarda le società il giudice sportivo ha inflitto un'ammenda di 10.000 euro al Vicenza "per avere suoi sostenitori, al 20' del primo tempo, lanciato numerosi fumogeni sul terreno di gioco costringendo l'arbitro a sospendere la gara per circa nove minuti". Multa di 3.000 euro per il Verona "per avere suoi sostenitori, al 45' del secondo tempo, lanciato sul terreno di gioco tre fumogeni".

 

(A cura della redazione di Sportal.it)