Spal, un giovedì sera da red carpet

La Lega B ha emesso un comunicato in cui ha spiegato come si svolgerà la premiazione della neopromossa.

@Getty Images

(Sportal.it)

Giovedì sera, allo stadio Mazza, la Spal della famiglia Colombarini, di WalterMattioli e di Leonardo Semplici sarà premiata davanti al proprio pubblico al terminedella gara con il Bari.

Come sempre nell’ultima gara casalinga della squadra giàpromossa, la Lega B predispone un palco in campo celebrando con la Coppa Alidella Vittoria, in caso di primo posto, o con il piatto d’argento riservato allaseconda, la squadra che ha già ottenuto la promozione in A.

Attorno al red carpet, dal quale faranno il loro ingresso in campo i giocatori, lo stafftecnico e i dirigenti chiamati dallo speaker, si disporranno 22 bambini con le magliedelle squadre della Serie B ConTe.it; quindi il direttore generale della Lega B PaoloBedin premierà con la medaglia del campionato tutti i presenti sul palco prima diconsegnare coppa o piatto al capitano Nicolas Giani e dare il via ai festeggiamenti.

Le premiazioni delle altre due squadre promosse in Serie A, direttamente dopo laregular season o attraverso la disputa dei playoff, si svolgeranno nella città diappartenenza e saranno concordate nei modi e nei tempi con le due società.

La vincente 2016/17 della Coppa Ali della Vittoria succederà al Cagliari, primoclassificato nella scorsa stagione, quindi andando a ritroso al Carpi, al Palermo, al Sassuolo fino ad arrivare alla Juventus di Deschamps, che fu la prima a conquistarequesto trofeo nato nel 2006/07.

(A cura della redazione di Sportal.it)