Urlo Lapadula, il Milan piega il Crotone

I rossoneri vincono per 2-1 a San Siro.

@Getty Images

(Sportal.it)

Grazie a una rete nel finale di partita di Gianluca Lapadula, il Milan supera per 2-1 in casa un ostico Crotone e tiene il passo della Juventus, rimanendo secondo a -4.

Partita tutt'altro che agevole per i rossoneri, che vanno sotto al 27' quando Falcinelli insacca da pochi passi al termine di un contropiede fulminante dei pitagorici. La squadra di Montella trova il prezioso 1-1 prima dell'intervallo grazie a Pasalic, al primo gol in serie A dopo una bella sponda di Paletta.

Nella ripresa il Diavolo detta il ritmo e Lapadula sciupa da pochi metri la rete del 2-1. Al 53' altra occasione divorata dai rossoneri: Crisetig stende Lapadula in area (fallo dubbio), dal dischetto si presenta però Niang dopo un semi bisticcio con l'ex Pescara, e il francese si fa parare il tiro da Cordaz.

Montella inserisce Luiz Adriano e Honda per Sosa e Niang, fischiatissimi: all'86' arriva il 2-1 grazie a Lapadula, che sfrutta un rinvio errato di Capezzi e con un'improvvisa girata risolve la pratica facendo esplodere San Siro.

(A cura della redazione di Sportal.it)

PHOTOGALLERY

Milan-Crotone 2-1

  • Milan-Crotone 2-1 - Foto 1
  • Milan-Crotone 2-1 - Foto 2
  • Milan-Crotone 2-1 - Foto 3
  • Milan-Crotone 2-1 - Foto 4