Verona in serie A. Niente playout: Trapani giù

Scaligeri in A dopo un anno. L'Avellino vince e si porta a +5 dal Trapani. Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia ai playoff.

@Getty Images

(Sportal.it)

La serie B 2016/2017 si è conclusa ufficialmente e ha dato i suoi verdetti: insieme alla Spal anche il Verona viene promosso direttamente in serie A in virtù dello 0-0 in casa del Cesena. Dovrà invece far i playoff il Frosinone malgrado la vittoria per 2-1 contro la Pro Vercelli.

Insieme ai ciociari possono sperare nella promozione tramite playoff anche il Perugia, che sconfigge 3-2 la Salernitana; il Benevento, vittorioso 0-2 in casa del già retrocesso Pisa; il Cittadella, malgrado la figuraccia rimediata a Chiavari (4-1 per la Virtus Entella, già avanti 4-0 a fine primo tempo); il Carpi, vincente per 2-0 contro il Novara; e lo Spezia, che sbanca il 'Menti' di Vicenza con un gol di Giannetti dopo che nel primo tempo la gara è stata sospesa per 9 minuti per lancio di petardi e fumogeni da parte dei tifosi di casa.

Ma il vero colpo di scena avviene in coda, dove grazie alla vittoria in rimonta dell’Avellino sul Latina e quella della Ternana in rimonta sull’Ascoli, il tutto unito alla sconfitta del Trapani a Brescia, non si disputeranno i playout. Dalla quintultima, l’Avellino, alla quartultima, proprio il Trapani, ci sono 5 punti, ovvero la forbice necessarie per spedire in Lega Pro i siciliani. Insieme al Vicenza.

Pisa e Latina erano già matematicamente retrocesse.

 

ASCOLI-TERNANA 1-2: 8’ Gigliotti (A), 65’ Avenatti (T), 68’ Falletti (T)

AVELLINO-LATINA 2-1: 34’ Insigne (L), 71’ Ardemagni (A), 81’ Castaldo (A)

BRESCIA-TRAPANI 2-1: 3’ Torregrossa (B), 18’ Caracciolo (B), 80’ Curiale (T)

CARPI-NOVARA 2-0: 8’ Concas (C), 36’ Mbakogu (C)

CESENA-VERONA 0-0

ENTELLA-CITTADELLA 4-1: 20’ Tremolada (E), 27’ Catelani (E), 33’ Diaw (E), 43’ Tremolada (E), 74’ Chiaretti (C)

FROSINONE-PRO VERCELLI 2-1: 13’ Ciofani D (F), 29’ autogol Legati (F), 58’ La Mantia (P)

PERUGIA-SALERNITANA 3-2: 30’ Coda (S), 31’ Ricci (P), 45’ Di Carmine (P), 54’ Terrani (P), 57’ Ronaldo (S)

PISA-BENEVENTO 0-3: 51’ Puscas (B), 63’ Falco (B), 95' Ceravolo (B)

SPAL-BARI 2-1: 13’ Galano (B), 23’ Zigoni (S), 89’ Zigoni (S)

VICENZA-SPEZIA 0-1: 11’ Giannetti (S)

 

CLASSIFICA: Spal 78; Verona e Frosinone 74; Perugia e Benevento 65; Cittadella 63; Carpi 62; Spezia 60; Novara 56; Virtus Entella e Salernitana 54; Bari e Cesena 53; Brescia 50; Ascoli, Pro Vercelli, Ternana e Avellino 49; Trapani 44; Vicenza 41; Pisa 35; Latina 32.

 

Spal e Verona promosse in serie A.

Trapani, Vicenza, Pisa e Latina retrocesse in Lega Pro.

Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia ai playoff.

(A cura della redazione di Sportal.it)