La Fiorentina lascia ancora del tempo a Kalinic

Il club viola prolunga il permesso all'attaccante, che si trova in Croazia per problemi personali, ma è sempre nel mirino del Milan.

@Getty Images

(Sportal.it)

La Fiorentina ha concesso altre 48 ore di permesso a Nikola Kalinic, che si trova in Croazia ufficialmente per problemi personali, ma è sempre nell'occhio del ciclone del mercato.

L'allenatore viola Stefano Pioli vede l'attaccante al centro del proprio progetto tattico, ma il croato ha deciso che il suo ciclo nei gigliati è finito, e ha già espresso la sua volontà di giocare nel Milan.

I rossoneri, nelle scorse settimane, avevano abbozzato una trattativa con il direttore sportivo viola Pantaleo Corvino, scontrandosi però contro la valutazione fatta dalla Fiorentina: 30 milioni cash, mentre il club di via Aldo Rossi è arrivato a offrirne massimo 20.

Trattativa al momento congelata, con i rossoneri concentrati su altri nomi per rinforzare l'attacco. Intanto Kalinic aspetta in Croazia una chiamata per decidere il suo futuro.

(A cura della redazione di Sportal.it)

PHOTOGALLERY

I bomber che piacciono

  • I bomber che piacciono - Foto 1
  • I bomber che piacciono - Foto 2
  • I bomber che piacciono - Foto 3
  • I bomber che piacciono - Foto 4