Pozzi, seconda giovinezza in serie D

Il bomber ex Empoli e Sampdoria riparte dal San Donato-Tavarnelle.

@Getty Images

(Sportal.it)

Da luglio, conclusa l’esperienza poco fruttuosa con la Pro Piacenza, Nicola Pozzi era rimasto svincolato e si allenava a Coverciano con gli altri nella sua stessa condizione e addirittura aveva iniziato il corso da allenatore Uefa B.

Poi è arrivata la chiamata dal San Donato-Tavarnelle, società toscana che milita nel Girone E di serie D, e l’ex attaccante di Empoli e Sampdoria non ci ha pensato due volte, finendo per la prima volta in carriera tra i dilettanti.

"Sto bene - ha dichiarato il 31enne Pozzi -. Sto cercando la miglior condizione, ma in estate non ho forzato e non ho avuto infortuni. Tra tre settimane sarò pronto per scendere in campo con i miei compagni. Avevo avuto tante richieste in Serie C, specie dall'Italia meridionale, ma avevo bisogno di riavvicinarmi a casa".

Tra gli svincolati, fino a poco tempo fa, c’era anche Zaccardo, che però ha trovato una squadra, gli Hamrun Spartans di Malta, attraverso un annuncio su LinkedIn.

(A cura della redazione di Sportal.it)