Dani Alves: un ritorno dai due volti

l'ex Barca parla della sua prima da avversario al Camp Nou.

@Getty Images

(Sportal.it)

"Sono contento per la mia squadra ma tornare qui ha avuto un sapore agrodolce", queste le parole del terzino della Juventus Dani Alves rilasciate al Mundo Deportivo.

Il brasiliano è una delle pedine fondamentali di Allegri, il tecnico raramente rinuncia a lui nelle sfide di Champions.

Anche nei quarti di finale ha compiuto prestazioni di quantità e qualità in entrambe le sfide contro i blaugrana.

Sfidare la squadra con cui ha vinto tutto e con la quale ha condiviso 8 anni della sua carriera però non è stata una passeggiata: "E' una sensazione strana, fa molto male vedere i tuoi amici tristi ma questa è la nostra professione, purtroppo funziona così, non avrei voluto affrontare il Barça ma i sentimenti devono essere lasciati fuori".

Bello anche l'abbraccio finale con l'amico e compagno di nazionale Neymar, in lacrime dopo il triplice fischio. 

Il terzino si concentra poi sulla possibile sfidante dei bianconeri in semifinale: "L'obiettivo è molto vicino e tutte le squadre che sono arrivare in semifinale hanno meritato di esserci. Il sorteggio? Indipendentemente da chi ci toccherà, dobbiamo preparare bene la prossima sfida".

(A cura della redazione di Sportal.it)