Incidente Hayden: "E' sbucato all'improvviso"

Il conducente dell'auto che ha investito il centauro è ancora visibilmente sotto schock.

(Sportal.it)

"Stavo andando al lavoro, poi lui è venuto fuori all’improvviso dallo ‘Stop’... Mi dispiace, mi dispiace", queste le poche ma chiare parole, riportate dal Resto del Carlino, ripetute dal 30enne di Morciano che, a bordo della sua auto, ha investito Hayden.

Il ragazzo, visibilmente sotto schock, sembra interessato unicamente alle condizioni di salute di Hayden. L'ultimo bollettino medico non ha portato buone notizie, visto che si parla di "gravissimo danno cerebrale".

Il padre del 30enne di Morciano ha chiesto di poter incontrare i familiari di Hayden che, da ieri, sono all'ospedale Bufalini di Cesena per star vicino allo sfortunato pilota. Tutto il mondo, in particolare quello delle corse, sta facendo il tifo per il Campione del mondo MotoGp del 2006.

Il compito di fare chiarezza su quanto accaduto è nelle mani della Polizia intercomunale di Riccione, Misano, Coriano e Cattolica, intervenuti sul posto per i rilievi. Il conducente dell'auto che ha investito Hayden è stato sottoposto all'alcoltest: esito negativo.

Intanto l'ospedale ha diramato un nuovo bollettino: "La situazione è stabile. Il quadro clinico resta di estrema gravità e rispetto al giorno precedente non ci sono variazioni".

(A cura della redazione di Sportal.it)